Dolce rotolo di natale


Ancora un’altro dolce. Natale per me è quasi sempre dolce. In Francia il dolce natalizio, per eccellenza è la Bûche de Noël, il nostro tronchetto di nalate. Con questo dolce ho voluto unire le due cose, il mascarpone italiano e i marrons glacé francesi. I miei ospiti di domenica scorsa, lo hanno gradito molto per il suo gusto fine e delicato. Intanto, anche con questa ricetta partecipo all’iniziativa di francecav , Aspettando Natale

Ingredienti per 10 persone:
per il biscotto:
4 uova
100 gr. di zucchero
1 sacchetto di vanillina
100 gr.di farina
52 gr. di fecola di patate
per la farcia
300 gr. di mascarpone
30 gr. di zucchero

150 g. di marrons glacé
100 di purea di castagne
per la copertura
1 cucchiaio di cognac
1 cucchiaino di aroma di arancia
30 gr. di meringhe sbriciolate
1/2 tazzina di caffè ristretto
200 gr. di cioccolato a 70% di cacao

Preparate prima il biscotto: riscaldate il forno a 220°.

Lavorate prima i rossi d’uovo, con una frusta elettrica insieme ,allo zucchero , 4 cucchiai d’acqua e la vanillina, fino a renderli spumosi, aggiungete poco per volta la farina e la fecola.Montate i bianchi a neve ed incorporateli al composto precedente. Versate l’impasto sulla placca del forno rivestita di carta forno, livellando bene, infornate per 10 minuti.Tolta dal forno poggiatela su un canovaccio umido.

Intanto, preparate la crema, lavorando bene 250 gr. di mascarpone con il cognac, l’aroma di arancio, sbriciolatevi dentro i marrons glacé e le meringhe.
Sciogliete il purea di castagne con 50 gr. di mascarpone, non ho aggiunto zucchero, perché, la crema di castagne, se comprata in conserva ha già incorporato lo zucchero.
Versate sul biscotto, ancora tiepido, la crema di mascarpone e dopo la crema di castagne. Chiudete, delicatamente,rotolando, aiutandovi con il foglio d’alluminio,dove avrete poggiato il biscotto, prima di farcirlo, anche se si dovesse rompere,mentre fate questa operazione, non è grave, dovrete lasciare il rotolo in frigo fino al giorno dopo per poterlo ricoprire con la cioccolata.
Il giorno dopo, togliete il foglio d’alluminio, e posate il rotolo sul piatto da presentazione. Sciogliete la cioccolata a bagnomaria, versando la 1/2 tazzina di caffè, spalmate subito sul rotolo, lasciate rapprendere in frigo fino al momento di servire.


Annunci