Penne rigate alla bolognese con melanzane fritte


I miei figli adorano la pasta asciutta, cosa rara da mangiare alla mensa della scuola francese e non é spesso inclusa nel menù serale quando preferisco fare dei secondi alternando pesce o carne con contorni di versure o patate, per evitare di appesantirci troppo. Faccio spesso anche delle zuppe o del riso ma un vero piatto di pasta supercondito é sempre previsto per il sabato o la domenica. Quest’ultimo WE, per il compleanno di mio figlio é d’obbligo preparargli il suo piatto preferito: la bolognese. ( graditissimo da tutta la famiglia). E’ nella mia abitudine, da un po’, di nascondere le verdure o i legumi che i miei figli non amano mangiare singolarmente, per cui il questa bolognese ho nascosto le melanzane e tutto é andato bene, hanno mangiato senza rendersene conto, come sempre. Avvolte nascondo gli spinaci nelle polpette o anche dei ceci o le zucchine. Anche mio marito é un tantino restio a mangiare le verdure ma trovo sempre il modo di farglieli mangiare, cosi come in questa ricetta, un po’ elaborata, ma ne vale la pena.
Ingredienti per bolognese: 400 g. di carne tritata, 1/2 cipolla bianca, 1/2 carota, sedano ,un melanzana, 1/2 bicchiere di vino rosso, concentrato di pomodoro,olio d’oliva, pepe, noce moscata, 2 chiodi di garofano,sale.
Per la salsa: 1 scatola di pomodori a pezzetti da un litro – cipolla – carota – basilico – olio evo.
Per 4 persone ho messo 400 g. di penne rigate.
parmigiano e una ricotta affumicata ( acquistata in Calabria, l’estate scorsa)
Inizio a preparare il soffritto di cipolla, sedano, carota, tagliate a dadini, in una padella con 4 cucchiai di olio evo. Aggiungo la melanzana, lavata,sbucciata e tagliata a dadini. Lascio soffriggere per qualche minuto e aggiungo la carne tritata. Faccio rosolare ed aggiungo il vino facendolo evaporare a fiamma alta, infine il sale, il pepe, la noce moscata,i chiodi di garofano e 3 cucchiai di concentrato di pomodoro diluito in mezzo bicchiere di acqua. Copro con un coperchio e lascio per ancora 10 minuti.
Intanto a parte preparo una semplice salsa con la scatola di pomodori,la cipolla, la carota ed il basilico, sale. Lascio cuocere per 30 minuti.
In un altra pentolina, con dell’olio evo, metto a friggere l’altra melanzana, sbucciata e tagliata a dadini, rosolo bene ed aggiungo 2 o 3 cucchiaiate di parmigiano ed un pizzico di pepe.
Metto a bollire le penne in abbondante acqua salata, al dente, verso la pasta con un po’ di acqua di cottura in un contenitore con la salsa di pomodoro e mescolo bene.
Preparo una teglia con un po’ di burro e metto un primo strato di pasta e salsa, aggiungo uno la bolognese e delle fettine di ricotta affumicata, copro con l’altra pasta ed infine i dadini di melanzana con il parmiggiano . Il tutto in forno per 15 minuti. Ho decorato il piatto con filetti di buccia di melanzana, bagnati con un filino dolo e pizzico di sale mezzi a grigliare sotto il grill de forno per 10,15 minuti.
Annunci