Tortino di verdure miste allo zafferano


Tortino di vedure miste allo zafferano

Un misto di verdure colorate e che profumano di zafferano. E’ quanto posso descrivere di questo tortino semplice e vitaminico anche solo a guardarlo. La mia spesa domenicale al mercato mi spinge a fare sempre provviste di verdure, quando le trovo fresche e invitanti. Scelgo sempre di aggiungere le verdure in ogni pasto, ma in genere separatamente, per meglio abituare al gusto i miei figli, sempre ,purtroppo ,molto scettici dall’aspetto, dal colore. Cosi’ facendo, proponendoli insieme, dà colore al piatto e sembra invogliare almeno l’assaggio. Ennesimo tentativo , ieri sera con le ultime verdure prima di rifare la scorta domenica prossima.
Ho scelto per questo tortino, 2 carote, 1 broccolo, 2 patate, fagiolini (scusate ma non li ho pesati, fate voi), funghi neri cinesi, sedano rapa.

Per la pastella: 4 cucchiai di farina, acqua calda, una bustina di zafferano, 2 cucchiai di parmigiano e 2 cucchiai di olio evo.
Tortino di verdure miste llo zafferano
Ho lavato bene le verdure, raschiate le carote ed il sedano rapa e tagliati a listarelle sottili, ho staccato i fiori del broccolo, ho tagliato le patate a dadini ed i fagiolini a piccoli pezzetti ed infine i funghi a striscioline.

In una padella antiaderente ho messo 4 cucchiai di olio evo e 2 spicchi d’aglio, ho messo tutte le verdure insieme, ho fatto rosolare dolcemente, mescolando in modo da impregnarle tutte dell’olio, come per fare il risotto. A parte avevo messo a bollire dell’acqua salata, potete utilizzare un dado se preferite, ne ho aggiunto 3 mestoli nelle verdure croccanti e coperta la padella ho lasciato stufare a fuoco lento per 20 minuti circa, controllandone di tanto in tanto la cottura, fin tanto che l’acqua venga completamente assorbita. Se necessario aggiungete ancora dell’acqua calda. Ho preparato la pastella con la farina, il parmigiano, la bustina di zafferano 2 cucchiai d’olio ed infine ho messo dell’acqua calda del pentolino tanta quanto basta per fare una pastella fluida come delle crepe. A cottura ultimate delle verdure ho versato la pastella facendola scivolare bene all’interno delle verdure ho alzato la fiamma ed ho continuato la cottura 5 minuti da una parte e 5 minuti dall’altra girando la tortina delicatamente aiutandomi con un coperchio, formatasi la crosticina ho spento la fiamma.

Tortino di verdure miste allo zafferano

Ho formato delle mini tortine utilizzando un coppapasta rotondo, messe nel piatto decorato con polvere di paprica dolce.

Annunci