Vino all’arancia


vino all'arancia

Eccomi a pubblicare questa ricetta ,questa volta, anzi per la prima volta, “alcolica”, che ho trovato e provato a fare già dal mese di febbraio. Per detta del blog , “Sous Le Figuier”,dove l’ho trovata é una vecchia ricetta home-made, impossibile trovare questo liquore in commercio. E’ ideale come aperitivo che riscalda nelle giornate fredde invernali (finalmente passate,spero) ma ottima anche ghiacciata d’estate, và bevuta, evidentemente con moderazione….

Chi voglia tentare l’esperimento spero riesca ancora a trovare delle arancie…..amare.

Vi scrivo la ricetta originale che prevede l’utilizzo di 5l. di vino mentre io ho ridotto la dose a 2l. non avendo la capacità per contenerli, come potrete vedere dalla foto sopra.
5 Arance amare, non trattate.” Arance di Siviglia”

1 limone non trattato

5 l. di vino bianco secco,

750 g. di zucchero

1l. d’alcool a 45°(ho usato una bottiglia di grappa Monin)

1 stecca di vaniglia

1 stecca di cannella

Lavare bene arance e limone e tagliare in quattro, metterli n un bottiglione capiente e aggiungere il vino, l’alcool, lo zucchero, la vaniglia e la cannella.
Mescolare ogni tanto per far sciogliere lo zucchero e conservare in un luogo fresco per 40 giorni o anche di più. Filtrare tutto e rimettere nella damigiana. Riempitene una bottiglia ogni volta che vi serve e conservate in frigo.. é delizioso.
Vino all'arancia

Annunci