Cioccolatini agli amaretti per un caffè


Cioccolatini agli amaretti per un caffè

Ho pensato e ripensato come avrei potuto crere da me quei cioccolatini che da qualche tempo si offrono ,in alcuni bar, accompagnando una buona tazza di caffè…il mio caffè é rigorosamente amaro, godo moltissimo dopo aver gustato l’aroma inebriante, prima, il sapore poi, a far sciogliere in bocca il dolce amaro di un cioccolatino…che trasporta ancora di più l’ultima goccia di caffè al quarto senso ,coinvolgendo tutti gli altri .Il piacere del relax di una piccola pausa a mezza mattina, fondamentale per riprendere il lavoro e la concentrazione specialmente per noi italiani veri,oserei anche dire, unici intenditori di caffè

Ricettina sfiziosa con la quale partecipo al meme ‘L’angolo del caffè” di Caffeine for two

Cioccolatini agli amaretti per un caffè

Ingredienti:

200 gr. di cioccolato fondente ( ho usato quello della Nestlé a 70%)
poco latte (2/3 cucchiai)
50 gr. di amaretti sbriciolati
2 cucchiai di caffè solubile (Nescafé)

My creation

In un pentolino a fuoco basso,far sciogliere il cioccolato con poco latte , mescolare bene con un cucchiaio di legno fino a renderlo lucido e fluido, aggiungere i biscotti sbriciolati (con le mani) e i due cucchiai di caffè solubile. Lasciare raffreddare un po’ in modo da poterlo lavorare con le mani. Preparare un foglio di carta alluminio e mettere il composto modellandolo con le mani in una forma quadrata , una lunghezza di 20 cm. ed uno spessore di 2 cm.. Avvolgerlo nella carta e metterlo in frigo per mezzora. Tolto dal frigo , tagliate tanti quadretti di mezzo cm. o anche più, o anche meno. Riservate i quadretti in frigo in un vasetto di vetro. Tempo di conservazione una settimana. Si Possono anche congelare cosi’ da utilizzare all’occorenza.

Cioccolatini agli amaretti per un caffè

Annunci