Mini cheesecake con amaretti e calissons d’Aix


Cheesecake agli amaretti e calisson d'Aix

I Calissons D’Aix en Provence, “sono una specialità dal XV secolo, é una “confiserie” a base di melone confit e di mandorle e glassati allo zucchero” deliziosi e avendone ricevuto una scatola da poco,ho pensato di finirli, quei pochi rimasti, e mescolarli in un mini cheesecake per l’iniziativa di Aiuolik, “raccolta di cheesecake”,sperando di fargli cosa gradita…intanto il cheesecake é stato di grandissimo gradimento a me e mio marito, facendo un piccolo break dalla dieta povera di zuccheri e grassi….dividendocelo a metà per sentire meno il senso di colpa dopo giorni e giorni di magro…

Cheesecake agli amaretti e calisson d'Aix

Il Cheesecake é in assoluto il mio dolce preferito, sono golosissima e la prima volta l’ho mangiato negli Usa, durante l’unico, purtroppo, viaggio di parecchi anni ,orsono…ma quel gusto di formaggio dolce e acre allo stesso tempo non l’ho mai dimenticato, era profumato al limone morbido,bianco,divinamente buono, ho tentato varie volte da allora di farlo sperando di sentire quello stesso gusto, invano…dopo aver tempestato mia zia che vive negli Usa per avere la ricetta originale…ho un fascicolo di una quarantina di differenti versioni, rigorasamente in inglese, e di non facile traduzione (parlo di una ventina d’anni fà) difficile trovare la cream cheese, Philadelphia, arrivata sul mercato Italiano, mi pare, verso la metà degli anni 80, almeno da che io mi ricordi.

Qui in Francia quasi impossibile trovare la Philadelphia, se non a prezzi esorbitanti e nei negozi specifici di prodotti Inglesi…il formaggio da me usato é il Saint Moret, cremoso, un po’ salato , il gusto é abbastanza simile anche per compattezza. Va bene anche il mascarpone ma lo trovo un po’ troppo grasso, usato al 50% con uno yogurt magro ed un cucchiaio di succo di limone si ottiene una simil cream cheese, oppure la ricotta sempre al 50% con della panna acida o anche con del latticello…beh!!! versioni da provare fino a che non si trova la giusta consistenza, ma essendo un dolce molto,molto buono, poco importa andare a cercare la cream originale….dopo averlo fatto ,impossibile resistere…. allora….via con la ricetta.

My creation

Per 4 persone

160 g. di amaretti sbriciolati con 20 g. di burro
300 g.formaggio fresco ( philadelphia voi ,io ho usato il St.Moret)
60g.zucchero , 1 uovo , 8 mini Calisson d’Aix.

Ho ridotto in polvere gli amaretti e mescolati con il burro morbido ho rivestito 4 ( io una mini-formina in ceramica) piccole formine ricoperte di carta forno. Ben pressati gli amaretti dovranno restare in frigo per almeno mezzora.

Ho lavorato la crema di formaggio, con la forchetta ed ho aggiunto,sbriciolandoli i calissons d’Aix, lo zucchero, l’uovo. Ho lavorato bene la crema con la forchetta. Ho acceso il forno a 160°c. – Ho versato la crema nelle formine con gli amaretti, ben freddi e compatti e ho lasciato cuocere in forno per un’ora, verificando la consistenza con uno stecchino, che deve risultare ancora morbido. Prima di essere degustato va lasciato in frigo per minimo un’ora, meglio farlo il giorno prima

Cheesecake agli amaretti e calissons d'Aix

Annunci