Torta di prugne alla menta.


Torta di prugne alla menta
Sono giorni che come frutta qui si mangia quella che offre il giardino, nostro e quello dei nostri amici, fichi, pere d’estate, uva bianca…i miei piccoli sono un po’ stufi e hanno cominciato a snobbareo questi frutti. Il piccolo Vittorio che come è risaputo non ama mangiare sempre le stesse cose mi domanda: ” Mamma ma le prugne qui ci sono?”… e come potevo non correre a comprargliele!!!! Quelle locali e lunghe sono a buon prezzo, dolci,carnose e sode e ne ho comprate due chili. Ecco come nasce, dunque….questa tortina di prugne, nonostante il calore è ottima mangiata tiepida ma….fredda fà lo stesso. A voi la decisione.

My creation

Ingredienti: 2 vasetti di yogurt intero. una manciata di foglie di menta fresca 2 vasetti dello yogurt di zucchero 2 uova grossi 2 vasetti di farina 1 vasetto di farina di mandorlevasetto di 1 vasetto di olio ( io ho usato olio d’oliva) 1 bustina di lievito per dolci 10 prugne + 4 cucchiai di zucchero semolato

Ho messo i due yogurt in una ciotola ed ho aggiuno le foglie di menta tagliate finissime e lasciato riposare nel frigo per un’oretta. Ho lavato bene le prugne, snocciolate e tagliate a metà. In una padella antiaderente ho versato i 4 cucchiai di zucchero e messo le prugne ed ho acceso il gas facendole caramellare per una diecina di minuti a fuoco alto, fintanto che lo zucchero sia ben sciolto e diventi color rosso-viola. Ho lasciato raffreddare.( con difficoltà) Ho preso una teglia rettangolare a bordi alti ,imburrata ed infarinata ed ho messo le prugne in senso bombato verso l’altro. Intanto ho messo le uova a sbattere nello stattitore elettrico ( Ho usato il Bimby per gentile dotazione , momentanea,da parte di mia cognata), ho aggiunto lo zucchero, l’olio, i due vasetti di yogurt con il trito di menta, la farina e la farina di mandorle, un pizzico di sale,ho ben amalgamato gli ingredienti ed alla fine ho aggiunto il lievito per dolci. Ho versato il composto sulle prugne nella teglia ed ho passato in forno, già caldo a 170, per 35 minuti. Fate sempre la prova con il coltellino prima di fermare la cottura. Ho lasciato il dolce in forno spento per 5 minuti. Dopo di chè l’ho lasciato intiepidire e facendo attenzione l’ho rovesciato, girandolo su di un vassoio. In modo da far venire le prugne del fondo alla superficie. Ecco il risultato.
Torta di prugne alla menta
Annunci