Tartare di salmone su dadolata di melanzane


Tartare di salmone e melanzane

Tartare di salmone e melanzane originally uploaded by via delle rose

Sono stata sempre restia a mangiare del pesce crudo, l’estate scorsa ci ho provato e devo dire che sono stata conquistata dal gusto puro, dal gusto del mare ,mettendo il bocconcino di un gamberetto allo yogurt, in bocca. Certo l’ho mangiato ma era “cotto” nella marinatura lunga almeno di 4 ore o più,altrimenti non avrei osato. No, non vi propongo quella ricetta, che faro’ quando saro’ sicura di trovare dei gamberetti freschissimi, per questa volta ho voluto provare con il salmone, era fresco, era rosa, era tenerissimo ed ho proprio tentato l’esperimento, per me per la prima volta. La ricetta é semplicissima con i sapori naturali, non ho messo troppe spezie, proprio per lasciare il gusto del loro sapore e sentire quel condimento generoso che dà l’olio d’oliva extra vergine italiano. Qualche volta ho voglia di naturalezza.

My creation

Tartare di salmone e melanzane originally uploaded by via delle rose

Per 2 persone: -100 gr. di salmone freschissimo -un limone e la sua buccia grattuggiata -olio evo -1 melanzana lunga, con la pelle ben tesa,lucida e possibilmente senza semini dentro, compatta,bianca, insomma una melanzana d ottima qualità, magari che proviene dalla Sicilia.-1/2 spicchio d’aglio -erba cipollina -pepe nero maginato al momento-fior di sale

Spremere il limone in una ciotola, aggiungere 4 cucchiai d’olio ,dell’erba cipollina tagliata sottile e del fior di sale ed il pepe nero macinato al momento. emulsionare con una forchetta. Tagliare il salmone a dadini piccoli e mescolare nella marinata. Lasciare riposare in frigo, per 4 ore, coperto di un film alimentare.

My creation

Tartare di salmone e melanzane originally uploaded by via delle rose

Intanto , lavare la melanzana e asciugarla, tagliarla a piccoli dadini e mettere del sale grosso e lasciarla sottopeso per mezzora. In una padella antiaderente, versare dell’olio evo, schiacciare l’aglio con l’apposito utensile, aggiungere la buccia del limone grattuggiato e le melanzane dopo averle lavate bene e strizzate. Far rosolare delicatamente a fuoco dolce, mescolando spesso, aggiungere qualche cucchiaio d’acqua calda, per non farli troppo friggere, i dadini devono risultare morbidi, non fritti. Spegnere il fuoco e aggiungere dell’erba cipollina tagliata fine.

Lasciare raffreddare.

Preparare la tartare direttamente sui piatti di portata, riempire due cerchi, prima le melanzane, pressando bene con un cucchiaio, poi il salmone e parte della marinata. Mettere in frigo per almeno 2 ore prima di servire aggiungendo dell’olio evo.

Tartare di salmone e melanzane

Tartare di salmone e melanzane originally uploaded by via delle rose

Annunci