Frittata di cipolle rosse di Tropea


Frittata Calabrese con Cipolle rosse di Tropea

Frittata di cipolle rosse di Tropea originally uploaded by via delle rose

Si fanno le sagre da noi, più volte durante le sere d’estate, tutti i produttori di

cipolle rosse di Tropea della zona, espongono le loro meraviglie, anche trasformate, in marmellate, sott’olio,sott’aceto, e tante pietanze preparate da mani esperte per gustare i mille modi di mangiare le cipolle, ma la più famosa, la più apprezzata e tipicamente della nostra terra é la frittata, senza uova, solo cipolle e farina. Questa é per me la pietanza delle vacanze. Cinque chili di cipolle di tropea fanno il rientro con noi, me ne devo “disfare” velocemente, purtroppo non si conservano a lungo. Leggo su Wikipedia che,”Una delle sue proprietà è quella di essere un sedativo naturale, utile a conciliare il sonno”,per cui mangiamole la sera,ma allo stesso tempo, leggo,sempre su wikipedia,”recentemente si è scoperto che contiene uno dei principi attivi del Viagradunque fate voi, utilizzatela per come meglio vi conviene ma mangiatene tante perchè anche ottime per matenersi “in forma”.

A tasty summer holiday souvenir

Partecipo con questa ricetta al meme i sapori delle vacanze di Campo di fragole

Cipolle rosse di Tropea

Cipolle rosse di Tropea originally uploaded by via delle rose

Queste sono le dosi per una frittata per quattro persone:
4 grosse cipolle rosse di Tropea, sbucciate e lavate e tagliate a fettine non troppo sottili. Farina, acqua tiepida,olio evo, pepe nero.
Praparo una pastella con 100 g. di farina setacciata e 200 g. di acqua tiepida, cosi’ non si formano i grumi, lavoro bene la pastella rendendola fluida, aggiungo del sale e del pepe nero macinato e 2 cucchiai d’olio evo.
In una padella, come sempre, antiaderente, metto le cipolle tagliate a fettine e accendo il gas, lasciandole appassire lentamente, mentre evapora la loro acqua di vegetazione, circa 5 minuti.
Frittata Calabrese con Cipolle rosse di Tropea

Frittata di cipolle rosse di Tropea originally uploaded by via delle rose

Aggiungo dell’olio d’oliva, 2/3 cucchiai e faccio leggermente dorare le cipolle, metto del sale ed un cucchiaio di farina mescolando bene in modo da farla assorbire, vedrete che tenderà ad attaccare, nonostante la padella antiaderente, a quel punto, aggiungo la pastella mescolando e ancora dell’olio, un giro intorno alla padella, in modo da farlo scivolare dal bordo sotto la frittata. Abbasso la fiamma e faccio cuocere lentamente da un lato, muovendo spesso la padella e aiutandomi con una spatola staccando i bordi. Giro la frittata con un coperchio, facendo attenzione perché l’olio e bollente , per cui faccio questa operazione sul lavandino. Faccio cuocere ancora lentamente , non ho calcolato il tempo, più o meno 5 minuti da una parte e altri 5 dall’altra parte, alzo alla fine la fiamma in modo da formare la crosticina, da tutte due i lati. Servo su un piatto da portata con tanto parmigiano.

Frittata Calabrese con Cipolle rosse di Tropea

Frittata di cipolle rosse di Tropea originally uploaded by via delle rose

Advertisements