Confettura di cipolle al vino


confit d'oîgnons -confit di cipolle rosse di Tropea

confettura di cipolle originally uploaded by via delle rose

Avevo comprato , ad una piccola fiera di prodotti artigianali, qualche tempo fà, in un piccolo villaggio della campagna francese, un vasetto di confit d’oîgnons, ero stata attratta dal colore scuro,caramelloso e dal gusto molto forte, agrodolce delle cipolle, scalogni,precisamente, in conserva, adatte ad essere aggiunte nel fondo di cottura per carni bianche, selvaggine in particolare, il mitico fois gras, ed ancora formaggi non troppo salati e, o semplicemente spalmata su una fetta di pane casareccio. Il signore che la vendeva, essendo il produttore del confit, ricordo che spiego’ il lungo lavoro per poter preparare questa conserva , le spezie e il buon vino restavano segreti , il vino in particolare, quale ingrediente indispensabile ed infine, vedendomi interessata e forse anche un po’ esperta di cucina per le mille domande postogli: “c’est trés difficile de la faire chez vous Madame”, per invogliarmi a comprarne più vasetti. Quel unico vasetto che mi sono portata a casa, era effettivamente molto buono e nella mia mente c’era impressa l’intenzione di riprodurla. Ieri sera cosi’ é stato. Una visita sul web per cercare la ricetta e voilà, meravigliosa conserva di cipolle di Tropea, nel mio caso, con un ottimo vino Chianti Classico, annata 2003,certo nulla voglio togliere ai produttori francesi che hanno grandi qualità, estro, e maestria, ma anche la mia conserva non é da meno. Preparata in anticipo di qualche mese, per essere sulla tavola natalizia insieme al Fois gras ad ai tanti formaggi francesi e non doc.

confit d'oïgnons
confettura di cipolle originally uploaded by via delle rose

Per 4 persone ( circa un vasetto )

500 g. di cipolle (bianche,bionde,scaloghi o come le mie di Tropea ,le ultime)

25 g. di olio evo

250 g. di vino rosso ( io ho aggiunto mezzo decilitro di aceto balsamico)

1 g. di sale

0,5 g. di pepe nero maginato al momento

75 g. di zucchero (io ho usato dello zucchero di canna)

3 chiodi di garofano
Procedimento:
Ho lavato e tagliato le cipolle,dopo averle sbucciate, a fettine. In una casseruola a fondo spesso, ho versato l’olio e le cipolle ed le ho fatte cuocere dolcissimamente, non devono friggere,fino a che siano traslucide e tenere sotto i denti, circa 20 minuti, le cipolle devono cuocere prima che vi sia versato il vino; il vino ha l’effetto di impedire la cottura dei legumi,quindi attenzione a controllare che le cipolle siano cotte.

Dunque, aggiungere il vino e lo zucchero, il sale,il pepe ed i chiodi di garofano e lasciare addensare tutto il liquido lentamente. La confettura é pronta quando il liquido é completamente assorbito, quarantaminuti circa. Invasare veloce e capovelgere il vasetto coperto con un tovagliolo fino al completo raffreddamento. Si conserva bene in frigo.

confit d'oïgnons
confettura di cipolle originally uploaded by via delle rose
Annunci