Burro al pepe verde e sale nero delle Hawai su tagliolini alle capesante


Burro aromatizzato al pepe verde e al sale nero delle Hawai
Burro aromatizzato originally uploaded by Via delle rose
Ecco il burro versione salato, fatto in casa, con la panna fresca, il procedimento é più lungo ma molto più buono. Nel montare la panna e gli ingredienti insieme il profumo ed il gusto sono molto più accentuati, insomma, chiaramente ci vuole più tempo ma il risultato é senza dubbio migliore.

I miei ingredienti scelti sono proprio per poter condire del pesce nulla togliendo al fatto che spalmato su una fetta di pane é meravigliosamente buono.

E’ anche stata l’occasione per condire dei Tagliolini al nero di seppia, da qualche tempo (troppo) nella dispensa , non osavo cucinarli, il nero di seppia mi ha sempre un po’ allontanato dall’osare….finalmente con questo burro aromatizzato e delle capesante sono riuscita a mangiare per la prima volta “il nero” che tra l’altro, l’effetto cromatico con il giallo arancio delle capesante é davvero interessante ed invita ad essere gustato.

Burro aromatizzato al pepe verde e sale nero delle Hawai

Burro aromatizzato originally uploaded by Via delle rose

Il burro aromatizzato

500 g. di panna fresca
un cucchiaio di capperi dissalati (almeno per 24 ore)
un cucchaio di pepe verde fresco conservato in salomoia
due cucchiaini di sale nero delle Hawai

In una ciotola mettere la panna ed aggiungere i capperi e il pepe verde e cominciare a montare o con le fruste elettriche o nella planetaria, per quasi mezz’ora fino a raggiungere la consistenza del burro. In questa fase, sia i capperi il pepe verde si mischiano abbastanza bene nella crema sprigionando tutto il loro profumo e gusto al burro. Aggiungete solo alla fine il sale nero, amalgamandolo al burro morbido con un cucchiaio di legno.Prelevare il burro con le mani strizzarlo e disporlo in un vasetto per dargli la forma che preverite. Conservare in frigo per una settimana.

Taglierini al nero di seppia con capesanteal burro aromatizzato
Tagliolini al nero di seppia originally uploaded by Via delle rose

Per i tagliolini al nero di seppia:

per 2 persone:

200 g. di tagliolini o altro formato di pasta al nero di seppia

200 g. di capesante con il loro corallo, freschissime o anche surgelate

50 g. di burro aromatizzato

un dito di vino bianco secco

Lavare bene sotto l’acqua fredda le capasante. In una padella far sciogliere il burro e mettere le capesante facendole leggermente cuocere nel burro, molto lentamente e per pochi minuti, giusto per farli insaporire, sfumate con il vino bianco. Far cuocere la pasta in acqua salata e scolarla al dente lasciando da parte un po’ d’acqua di cottura. Versare la pasta nella padella e lasciare mantecare aggiungendo un po’ di acqua calda. Per renderla ancora più delicata, aggiungete della panna fresca e qualche granello di sale nero.


En français, s’il vous plait


Beurre aromatisé au poivre vert et au sel noire d’Hawai
Burro aromatizzato al pepe verde e sale nero delle Hawai
Burro aromatizzato originally uploaded by Via delle rose

Ingredients:
500 g. de créme fraïche
2 c. à s. de câpres déssalées
2 c. à s. de poivre vert en samoure
2 c. à c. de sel noire
5 cl. de vin blanc

Dans un bol mettre la crème épaisse et ajouter les câpres et le poivre vert et commencer à monter pour obtenir, après quelche minutes la consistence du beurre. Ajouter à la fin, le sel noir , mélangez-le au beurre mou avec une spatule.Prélevez le beurre et l ‘égoutter bien, placez-le dans un pot en lui donnant la forme que vous préféréz. Conserver dans le réfrigérateur pour une semaine.

Tagliolini al nero di seppia con capesante aromatizzati al burro
Tagliolini al nero di seppia originally uploaded by Via delle rose

Pour les pâtes “Tagliolini”au noire de seché et au S.Jacques

pour 2 personnes:
200 g. de pâtes Tagliolini au noire de seiche
200 g. de S.Jacques avec coral
50 g. de beurre aromatisé
sel

Bien rincer sous l’eau froide les S.Jacques. Dans une poêle faire fondre le beurre et mettre les Saint-Jacques , faire cuire très lentement pendant quelques minutes, glacer avec le vin blanc. Cuire les pâtes dans de l’eau salée et égouttées “al dente”. Verser les pâtes dans la poêle avec les S.jacques et faite-le sauter à feu vif, ajoutant quelques cuilléres d’eau chaude. Pour rendre le plat encore plus délicieux, ajouter de la crème fraîche et quelques grains de sel noir. Servez aussitôt.

Annunci