Torta al cioccolato e all’Earl grey


Torta al cioccolato e all'Early grey

I compleanni sono finiti….finalmente!!!.L’ultimo quello di Alessandro lo scorso 20 gennaio. Il carico di questi compleanni é tutto mio, é che capitano tutti uno dietro l’altro…avrei dovuto programmare le mie due gravidanze per evitare questo accumulo. Insieme a quello dei miei bimbi, quello di mio marito,quello di mio suocero, quello dei miei fratelli,quello di mio padre, per fortuna che una parte della famiglia é lontana….no…ma che dico :((!!!…. scherzo,naturalmente!!! Fatto sta che i compleanni si devono festeggiare ed in particolare quelli dei miei due bimbi preziosi. Loro, i miei amati bimbi, amano festeggiarli con i loro compagni amichetti, prima che con noi, é naturale, ed io faccio torte e dolci per gli amichetti, per la scuola, perché i compleanni non sono mai il sabato o la domenica, sempre durante la settimana….e a scuola le maestre te lo ricordano!!! e poi i sabati e le domeniche sono da festeggiare con i compagni, con i genitori dei compagni che gentilmente si fermano a bere un bicchiere di Champagne e poi la sera con i nonni e con noi, insomma la famiglia!!! Ecco che i compleanni diventano faticosi, non amo comprare dolci apposta, ne approfitto per farli i dolci e non amo neanche ripeterli e solitamente ne faccio quattro diversi…no sono sei diversi, facciamo i conti?….uno per la scuola ( due perché i figli sono due) due per gli amichetti, e due ancora per i genitori degli amichetti e poi ancora due per la festa familiare….per un totale di otto…e lasciamo perdere quello che ho fatto per mio marito e poi quello per le colleghe!!! Basta ho finito di contare, una confusione impossibile. Ma mi metto di santa pazienza e li faccio con piacere ed oggi ve ne presente uno , l’ultimo della serie perché é proprio buono, perché é dedicato al mio primogenito che ha compiuto 13 anni, perché gli altri dolci non me li sono annotati, tranne la torta zebrata, una ricetta la conoscete tutti che ho copiato da Elga, per festggiare i 7 anni del mio piccolo. Questo al cioccolato é una versione speciale profumata al tè che ho azzardato a far gustare agli amici di mio figlio che ama il tè, cosi’ come la mamma ed il papà. Tutti hanno apprezzato il delicato gusto dell’insieme ,cioccolato fondente con l’infusione dell’elegante Earl grey al bergamotto… a dire il vero credo proprio che non se ne siano accorti…i giovani pischelli, mentre lo mangiavano con passione ed io??? ma certo, un pezzetto piccolo piccolo, giuro; solo per sentire se era buono!!!

Torta al cioccolato e all'Early grey

Per 8 persone

-120 g di cioccolato nero extra fondente

-25 g di cacao in polvere amaro

-un cucchiaino di zucchero vanigliato

-150 g. di burro

-150 g di zucchero di canna grezzo *(cassonade…mi piace molto)

-2 uova intere

-170 g di farina

-un cucchiaino di lievito per dolci

-15 cl di acqua

-una bustina di thé Earl Grey aroma bergamotto

Per la glassa al cioccolato

-125 g di panna liquida

-50 g di miele

-225 g di cioccolato fondente

Riscaldate il forno a 190°C. In una pentola inox mettete il cioccolato a pezzetti e farlo sciogliere a fuoco dolce, appena sciolto mescolate velocemente con un cucchiaio di legno. Mettete a riscaldare l’acqua e al primo bollore mettete in infusione il tè per 5 mn. Sbattere il burro morbido ,lo zucchero e lo zucchero vanigliato con una frusta a mano, aggiungere le uova, uno per volta mescolando bene. Versare il cioccolato tiepido,continuando a mescolare. Mescolare insieme farina,lievito e cacao , setacciandoli. Aggiungerli al composto, alternando farina e tè (tiepido) in piccole quantità. Versare il composto ,divenuto liscio e lucido, in un tortira rotonda da 24 cm. o in uno stampo da plumcake di almeno 1l.

Preparazione della glassa
Fare bollire la panna con il miele, sciogliere bene e mettere il cioccolato a pezzetti, mescolare con la spatola senza far entrare dell’aria. Versare direttamente sul dolce tiepido e servire!!!!!!

*Nb: la cassonade in questo dolce é essenziale per il suo colore ambrato e gusto al caramello, cio’ non significa che potrete realizzare questo dolce anche con dello zucchero di canna normale…perderà quel qualcosa in più che gli conferisce un gusto particolare dato dalla famosa cassonade.

Foto Contest - Ci mangiamo una tisana?

Partecipo con questa ricetta al contest di ” Al cibo commestibile” di Genny Ci mangiamo una tisana?

En français, s’il vous plait

Torta al cioccolato e all'Early grey

Gateau au chocolat et à l’Earl grey

-120 g de chocolat noir (74% de cacao)

-25 g. de cacao pur en poudre

-1 càc de sucre vanillé

-150 g de beurre mou

-150 de sucre roux ( cassonade ambrée de la marque Daddy)

-2 oeufs

-170 g de farine

-1 càc de levure chimique

-15 cl d’eau trés chaude

-1 sachet de thè earl grey aromatisé au bergamotte

pour le glaçage

-125 gr de crème liquide
-50 gr de miel
-225 gr de chocolat extra noire

Préchauffez le four à 190 C°. Etalez le chocolat cassé en carrés dans une large casserole, chauffez à feu trés doux; dès qu’il est mou à coeur, tournez pour lisser. Mettez à chauffer l’eau et dès son fremissement mettez ad infuser le sachet de thè, pendenat 5 mm.Battez le beurre, avec le sucre et le sucre vanillé au fouet à main. Ajoutez les oeufs un à un en fouettant. Versez le chocolat tiédi, fouettez encore. Mêlez farine, levure et cacao tamisé.Incorporez-les au mélange en alternant petits volumes de farine et thé. Versez-la dans un moule à cake anti-adhésif d’au moin 1l. ou un moule rond de 24 cm. de diametre.

Preparez le glaçage.

Faire bouillir la crème avec le miel et verser sur le chocolat couper en morceaux
Mélanger délicatement à la spatule sans rentrer de l’air (risque de bulle d’air avec le fouet)
glacer directement le gâteau tièdi

Torta al cioccolato e all'Early grey

Annunci