Banana profumo di fior di sale alla vaniglia e cacao amaro


Banana fior di sale alla vaniglia e cacao amaro
Quando ho trovato questa ricetta su un libro avuto da poco in regalo non ho esitato, era quella che mi ci voleva per provare il fior di sale alla vaniglia. Profumatissimo che quasi hai voglia di mangiarlo a cucchiaiate e messo in alcune piatanze é una magia di sapore e profumo. La ricetta di cui vi presento versione leggermente modificata, é dello chef Cyril Lignac, molto conosciuto in Francia per aver partecipato ad una trasmissione televisiva e dopo aver avuto il successo meritato, oggi é proprietario di due ristoranti uno delle quali, io e mio marito,frequentatori assidui qualche anno fà, “Le Quenzième” dove abbiamo festeggiato tre anni consecutivi il nostro anniversario di matrimonio. In quella occasione abbiamo avuto il piacere di conoscere lo chef di persona e quel che é stato magnifico, da parte sua, ricordarsene in un’altra occasione quando, qualche anno fà a Les Galleries Lafayette firmava l’uscita di un suo libro. Una cucina, la sua, assolutamente semplice che richiama i canoni della cucina mediterranea, ricca di sapori semplici poco elaborata, alla portata di tutti.
Ritornando alla ricetta dunque, ho solo modificato un tantino i profumi, dando quel tocco mio personale per l’aggiunta del sale alla vaniglia e della spolveratina di cacao amaro che sposa benissimo il gusto della banana già dolce. Andrebbe utilizzata ,per essere perfetta, la banana platano perché resiste meglio alla cottura. Ma quando ti prende quell’impeto, quell’impulso di tentare subito l’esperimento devi agire e la banana che ho utilizzato era adatta perché non troppo matura. Cio’ non toglie che mi impegno a provare con la banana platano.

Banana fleur de sel à la vanille e cacao amaro
Ingredienti per due persone

Una grossa banana non troppo matura

20 g di burro

un pizzico di *fior di sale alla vaniglia

cacao amaro in polvere

Riscaldare il forno à 220°C. Disporre la banana intera sulla placca del forno ed infornare. Dopo 10 min girare la banana. Lasciare cuocere ancora 10 minuti, spegnere il forno lasciare la banana ancora nel forno per altri 10 min. Deve risultare la buccia nera. Con l’aiuto di un coltellino affilato tagliare la buccia e aggiungere il burro tagliato a cubetti, un pizzico di fior di sale alla vaniglia e dividerla in due. Disporre le banane divise a metà in piatti di presentazione e cospargere di cacao amaro. Servire subito.
Fior di sale alla vaniglia
*Nota: nel caso chi non riesce a trovare il fior di sale alla vaniglia, volendo fare la ricetta, puo’ utilizzare un pizzico di sale con dei grani di vaniglia bourbon.

En français, s’il vous plait

Banana fior di sale alla vaniglia e cacao amaro

Banane rôtie à la fleur de sel à la vanille
Recette prise sur le livre “Apéros Tapas & co” de Cyril Lignac et adapté par moi même
Ingrédients pour 2 personnes

une grosse banane pas trop mûre
20 g de beurre coupé en petits morceaux
fleur de sel à la vanille
cacao en poudre amer.

Préchauffez le four à 220°C. – Disposez la banane entière sur une plaque et enfournez. Au bout de 10 min, retournez-la et laissez cuire 10 min de plus. Eteignez le four en y laissant la banane 10 min. Elle doit être noire. A’ l’aide d’un couteau, coupez la peau et parsemez la chair de noisettes de beurre, la fler de sel à la vanille, divisez-la en deux et mettez-les dans des assiettes de service, saupoudrez de cacao amer et servez aussitôt!
Banana fior di sale alla vaniglia e cacao amaro

Annunci