Mozzarella Marinata


Mozzarella marinata
Version française en bas

E’ oramai conosciutissima e apprezzata la mozzarella di bufala campana in Francia e per fortuna si trova facilmente da qualche anno a questa parte. Io la desideravo tanto tempi addietro, che quando rietravo in Italia era proprio la prima cosa che mangiavo . Qualche anno fà, un’amica napoletana me la porto diretamente da Napoli, della vera bufala dop -mezzo chilo di bontà! Oggi é facilmente reperibile anche nei super ed ai mercati e la compro tutte le settimane. Scontato mangiarla con i pomodori.

Questa non ricetta ma un modo di presentarla, é un’idea di Trish Deseine, che ho provato più volte cambiando le erbe aromatiche che la impregnano di profumi e quando la si presenta a tavola basta scolarla bene dall’olio che la immerge e gustarla senza null’altro. Un’ottimo piatto unico estivo…naturalmente l’olio si riutilizza per condire insalate.

Mozzarella marinata
Mozzarella marinata

Per una persona:
Una bella fresca mozzarella di bufala campana
Olio d’oliva extra vergine di ottima qualità
fior di sale, aglio, erbe aromatiche ,tutte quelle che preferite.
(io ho usato:del rosmarino, un peperoncino, del timo, erba cipollina, aglio e polvere di sumak, pepe verde in salomoia.)

In un bel boccale disporre la mozzarella ben scolata della sua acqua di conservazione. Riempire il boccale di olio fino a coprirla, aggiugere gli aromi e lasciare marinare per una notte, in frigo coperta con del film alimentare. Servitela il giorno dopo con una fetta di pane integrale e leggermente grigliato al forno.

Version française

Mozzarella aromatizzata
Mozzarella marinée
Recette prise sur le livre “Ma petite robe noire” de Trish Deseine

Ingredients pour une personne
1 boule de mozzarella bien fraîche e de la meilleure qualité.
15 cl environ d’huile d’olive viege extra.
fleur de sel, ail, herbes aromates (romarin,thym,ciboulette,sumac,piment,poivre vert,ail)

Dans un bocal disposez la boule de mozzarella bien égouttée. remplissez le bocal d’huil d’olive , les aromates, fleur de sel, poivre, ail…ecc. Laissez mariner une nuit. Serve-la le lendemain avec une belle tranche de pain de campagne grillée au four. Ne jettez pas l’huile, sa servirà pur assesonner une salade de tomates et achois par exaple…

Annunci