Panetti di Castagne e noci


Panetto di castagne e noci

Version française de la recett en bas

Prima le abbiamo mangiate arrostite, é d’obbligo appena si raccolgolo le castagne, poi le ho mielate con il vino cotto ed infine, le ho usate per farne dei panetti, che da noi in Calabria ,particolarmente nel mio paese, sono ricercatissimi e venduti nel grande mercato domenicale, perché fatti da manine preziose. Sono dei piccoli panetti deliziosi con il sapore intenso delle castagne grigliate, dal colore molto scuro e dalla consistenza compatta, é come aprire una castagna cotta sulla griglia…purtroppo non sono riuscita ad ottenere la ricetta che appartiene ad una tradizione molto antica, che delle  signore ormai anziane  ne mantengono il segreto e soprattutto il saper fare, la lavorazione, “manine preziose”, i tempi precisi di lievitazione e cottura rigorosamente  in forno a legna…e sopratutto gli ingredienti: le castagne di qualità.
 
Mi impegno a cercarla la ricetta ogni volta che scendo in Calabria e giusto al mercato, l’ultima volta che sono andata  in quasta stagione, proprio un’anno fà, ho acquistato uno di questi panetti, già dall’aspetto non mi sembrava uguale al solito: ” é buono, é buonissimo é uguale a quello che faceva la vecchietta dell’anno scorso”, cio’ significava che la vecchietta dell’anno scorso non c’é più…ma il panetto non era affato uguale di sapore, quasi come se dentro non ci fossero gli stessi ingredienti, niente di quello vero, antico, che io ho sempre conosciuto. Il mio impegno rimane e spero di trovare la ricetta originale nel prossimo mio ritorno al paese.
Panetti di castagne e noci
Panetti di castagne e noci
300 g di farina semi integrale
200 g di farina di castagne
2 cucchiai di miele ( di preferenza di castagne)
2 cucchiai di olio d’oliva
30 cl di acqua tiepida
11 g  lievito disidratato bio
10 g di sale
80 g di noci
80 g di castagne cotte al forno

In una largna ciotola versate i liquidi (l’acqua tiepida, il miele e l’olio).Versare sopra le due farine, fate un piccolo incavo e versarvi il lievito. Aggiungere il sale in un angolo, lontano dal livito, per non impedire la lievitazione. Lavorare l’impasto con le mani almeno 5 minuti, se la pasta vi sembrerà un po’ secca, aggiungere un po’ d’acqua tiepida. Aggiungere sempre continuando ad impastare  le noci a pezzetti e le castagne sbriciolate. Formare una palla e coprendola con cura lasciare lievitare in luogo caldo e lontano da correnti d’aria, per circa 2 ore. Riprendere la pasta e metterla sul piano di lavoro infarinato. Formare 4 piccoli manetti fare un taglio a croce al centro di ogn’uno e metterli sulla placca del forno ricoperta di foglio apposito. Lasciare lievitare ancora per 20 minuti. Riscaldare il forno a 180°C. Infornare i panetti e cuocerli per 15 minuti alzare la temperatura a 210°C. e continuare la cottura per altri 10 minuti circa.

Version française

Panetti di castagne e noci

Petits pain aux noix et aux châtaignes

300 g de farine T80
200 g de farine de châtaignes
2 càs de miel liquide ( de préférence de châtaignes)
2 c à s d’huile d’olive
30 cl d’eau tiède
11 g de levure de boulanger déshydratée bio
10 g de se
80 g de noix
80 g de châtaignes cuites
Dans une jatte, versez les liquides ( eau, huile et miel). Ajoutez sur le dessus les deux farines, faites un petit puis au centre et déposez la levure.Versez le sel sur le côte, il ne faut pas que la levure soit en contact  avec le sel. Pétrissez à la main pendant au moins 5 min. Si cela vous paraît un peu sec, ajoutez de l’eau, ou au contraire si la pâte colle au main, ajoutez en peu de farine.Au dernier moment, incorporez les noix et les châtaignes en petits morceaux.Laissez la pâte un boule dans le fond de la jatte, couvrez bien et laissez laver dans un endroit chaud pendant 2 h.
Déposez la pâte sur le plain de travail, coupez-la en 4 petits pain, incisez une croix et répartissez-les sur la plaque du four sur du papier sulfurisé. Laissez-les à nouveau lever pendant 20 mn. Préchauffez le four à 180°C. Enfournez pendant 15 min, puis 10 mn supplémentaires à 210°C.

Annunci