Quello che mangiano i miei figli – Ce que mes enfants aiment manger


Cosce di pollo all'arancia con radici al forno
Version française de la recette en bas

O meglio: quello che io gli propongo per mangiare sano.Parliamoci chiaro mamme, é molto difficile dare ai propri figli un’educazione alimentare se non lo si fà fin dai primi mesi…e già li, li vedi sputarti in faccia il puré di carote,le zucchine, gli spinaci e le lenticchie…dritte dritte finiscono negli occhi e non c’é verso di farglieli deglutire se questo gusto non lo amano. Bisogna insistere, non arrendersi al fatto che difronte a questo legume o quest’altra verdura e, a volte, anche della frutta storciono il naso. E appunto “insistere” é stato il mio motto e poco per volta hanno assaggiato, sputato, hanno deglutito un poco e poi alla fine hanno mangiato. Questo é successo sia con il primo figlio che con il secondo, anche se con quest’ultimo tanta strada devo ancora fare. Con gli anni i gusti cambiano, é anche vero questo e , una verdura mangiata a sazietà da bambini puo’ non essere più apprezzata mano mano che crescono o anche il contrario. Il mio modo di fare con loro é stato quello di riproporre sempre lo stesso ingrediente “disprezzato” magari camuffato, rivisitato, miglioraro con spezie e profumi a loro graditi ed ha funzionato.
Adorano i fagiolini,le lenticchie, i broccoli, la zucca (ancora) camuffata nel riso, le zucchine fritte, gli spinaci con la ricotta nei ravioli, adorano l’aglio, la cipolla, le acciughe, il salame calabrese ed i peperoncino ovvio!!!

Molte di noi mamme  siamo super occupate in casa e anche fuori per lavoro e rientrando a casa non sempre siamo lucide da riuscire a proporre un menu’ vario, cerchiamo sempre cose sbrigative, ci manca il tempo é questo putroppo pregiudica una corretta alimentazione…ma molte siamo anche giudiziose e cerchiamo di recuperare le pecche il fine settimana, almeno é il mio caso, proponendo la varietà, delle pietanze un po’ più elaborate, ricche di profumi e gusti nuovi equilibrati e inserendo le verdure o i legumi che loro dovranno imparare ad apprezzare. Percio’ ho pensato di iniziare una piccola rubrica dedicata a quello che mangiano i miei figli, quello che amano, quello che amano poco ma che io “testarda” propongo variando,modificando, nascondendo l’ingrediente detestato. Di tanto in tanto  pubblichero’ qualche piatto proposto ai miei figli inserendo anche il loro giudizio…piaciuto? oppure destestato?
Mi piacerebbe che questa rubrica servisse pure a scambiare opinioni con altre mamme, magari anche ricette; di come voi riuscite a far mangiare le verdure ai vostri pargoli e  arricchirmi con qualche altra idea da proporre ai miei. Se vi fà piacere, anche MAMME CHE NON AVETE UN BLOG, mandatemi  una mail(patrizia.cuglietta@orange.fr) con la ricetta e io la testero’, postandola con il vostro nome e il giudizio , naturalmente degli assaggiatori ufficiali.
Cosce di pollo e radici al forno
Cosce di pollo alle arance con radici al forno
4 cosce di pollo intere con la parte alta.
una cipolla bionda
2 arance non trattate
2 foglie di lauro
un rameto di finocchietto selvatico o mi mancanza, 1 cucch.di grani di finocchietto
1 rametto di rosmarino
1 bicchiere di vino bianco dolce
una tazza di bollito di pollo o vegetale
Olio evo
sale e pepe
In una casseruola adatta al forno mettere i 4 cucchiai d’olio e la cipolla tagliata fine, aggiungere le cosce di pollo, (preferibilmente lavate e asciugate) e fare rosolare a fuoco vivace. Accendere il forno a 210°. Pelare le arance a vivo e tagliarle a fette non troppo fine, sistemarle nella casseruola , tutte intorno alle cosce aggiungendo gli aromi. Far insaporire per 2 minuti. Salare e pepare. Mettere la casseruola in forno senza coperchio e cuocere per 40/50 min.  Uscirla dal forno e rimetterla sul fuoco aggiungendo il vino. Lasciare evaporare per 15 minuti a fuoco medio i modo tale che il pollo sia ben amalgamato nella salsina.
Radici al forno:
2 patate gialle
1 patata dolce
2 carote
1 sedano rapa
un cucchiaio di erbe di Provenza
olio d’oliva
sale gosso
pepe nero
Praparare le radici:
Sbucciare e tagliare a tocchetti le patate, le patate dolci, le carote e il sedano rapa. Predisporre una larga teglia, versarci l’olio e l’acqua, l’aglio in camicia le erbe aromatiche , il pepe e del sale grosso, mescolate bene e passate in forno caldo a 200°C. per 40/50 min. Servire calde!

Version française
Cosce di pollo e radici al forno

Cuisses de poulet aux oranges et legumes racines au four
4 cuisses entières de poulet (pilon et haut de cuisse
1 oignon
2 oranges non traitées
2 feuilles de laurier
1 cuil à café de graines de fenouil
1 branche de romarin
1 verre de vin blanc doux
1 bol de bouillon de volaille
Huile d’olive

Dans une cocotte allant au four versez 4 càs d’huile, l’oignon découpé en petits morceaux . Ajoutez le poulet pour le faire dorer sur toutes ses faces.

Préchauffez le four à 210 °C . Pelez les oranges à vif et puis en tranches pas trop fines. Ajoutez les dans la cocotte autour du poulet avec le laurier , le romarin , le fenouil .Salez et poivrez.
Faites chauffer 2 minutes à feu moyen . Retirez et placez la cocotte sans couvercle pendant 40 minutes dans le four.
Sortez le plat du four et versez -y le vin -Faites cuire 15 minutes à feu moyen  pour que la sauce nappe le poulet .
Pour l’accompagnement:
3 de pomme de terre
2 patates douces
3 carottes
1 céleri rave
4 cuillères a soupe d’huile d’olive
2 gousse d’ail
un c à s d’herbes de Provence
un bol d’eau
Gros sel (Guérande),

Coupez vos pommes de terre, les patates douces, les carottes et le céleri rave  en morceau, aprés les avoir épluchées .Prendre un grand plat ,versez huile d’olive les gousses d’ail en chemise, l’herbes de Provence et l’eau.Incorporer vos pomme de terre, les patates douces, les carottes et le céleri rave et mélangé  bien avec l’huile et l’eau.
Versez le gros sel et mélangez à nouveau.
Préchauffer votre four a 200° – Faire cuire vos pomme de terre pendant 40/50 minutes.

Annunci