Cavolo verza ,arance rosse e miele


Verza, arance, noci, uvetta e miele
Version française de la recette en bas

Non so voi, ma io ho l’impressione che questo inverno sarà più lungo del normale. E’ ancora presto certo ma mi sento ancora immersa nel freddo e nel grigiore e al mattino ho fatica a svegliarmi. Normalmente mi bastano poche ore di sonno e sono in piena energia fin dalla prima luce che filtra dalle finestre…ma quale luce?…sono mesi che non vedo luce, sono mesi che aspetto e piango (come quelli che sono stati in “crociere”) il caldo dell’estate passata, per alcuni soffocante per me assolutamente benefico e direi, esagerando , vitale.

Sono anche lagnosa, lo so’, mio marito mi ricorda che non sono l’unica a soffrire le condizioni metereologiche al limite della depressione….ho sentito da esperti che febbraio é il mese più difficile proprio perché ne abbiamo proprio piene le scatole del freddo e della mancanza di luce.  L’ultimo bollettino delle mie analisi  ha rivelato una carenza in vitamina d, la prima fialetta l’ho presa due mesi fà, ora penso che prendero’ la seconda e nell’attesa del sole mi nutro di tutto cio’ che puo’ darmi energia come questa insalata di verza viola ,ricca di potassio e vitamina C ,oltre ad essere una delle verdure più “benefiche” poiché rinforza le difese immunitari ha  una funzione preventiva nei confronti di molti tumori. Ha anche proprieta depurative soprattutto mangiandola cruda. Questa insalata é deliziosa, composta di ingredienti ben associati tra loro e, per le loro caratteristiche nutrizionali, come le noci e l’uvetta secca  e, per il perfetto mix di sapori , dal condimento agro-dolce che a me piace tantissimo. E’ l’ideale  anche essendo a dieta e per farne  abuso, basta associarla a delle scaloppine di pollo o anche a della bresaola ed il pranzo é perfetto.
Verza, arance, noci, uvetta e miele
Insalata di verza con arance rosse ,uvetta e noci al miele.
( da un’idea presa sul libro di ricette “Miel” ed. Solar)
Per 4 persone
1/4 di verza viola
2 arance rosse non trattate
il succo di una arancia rossa
60 g di noci
50 g di uvetta bionda
2 cucchiai di olio d’oliva evo
2 cucchiai di olio di noci
1 cucchiai di miele millefiori o altro di vostro gusto
1 cucchiaio di aveto di mele
sale e pepe

Mettere l’uvetta in una ciotola con il succo d’arancia per ammorbidirla.
Versare l’aceto di mele ed il miele in una insalatiera, sale e pepe, mescolate, aggiungere l’olio evo e l’olio di noci ed emulsionate con una forchetta.
Togliete le foglie esterne e le parti dure della verza. Tagliatela finemente con un buon coltello afffilato. Sbucciare le arance a vivo e tagliarle a fette e poi in due. Mettere tutto nell’insalatiera, aggiungere l’uvetta con il succo d’arancia, le noci e mescolare bene. Lasciare riposare almeno un ora al fresco prima di consumarla.

Version française
Verza, arance, noci, uvetta e miele

Salade de chou rouge et orange sanguine, raisins et noix 
(recette prise sur le livre “Miel” ed. Solar et adapté par moi même)

Comme tous les choux, le rouge est très riche en vitamine C. Consommé cru, il constitue un excellent antifatigue en hiver.

Pour 4 personnes
1/4 chou rouge
2 oranges sanguines
le jus d’une orange
60 g de cerneaux de noix
50 g de raisins secs blonds
2 c à s d’huile d’olive
2 c à s d’huile de noix
1 c à s de miel millefleurs
1 c à s de vinaigre de cidre
sel et poivre
Mettez les raisins secs dans un grand bol avec le jus d’orange afin qu’ils gonflent. Versez le vinaigre et le miel dans un saladier, salez,poivrez et mélangez bien. Ajoutez les huiles et mélangez à nouveau.
Ôtez les feuilles extérieures et la partie dure du chou. Emincez-le à l’aide d’un couteau bien aïguisé. Coupez les oranges à vif et puis en tranches. Ajoutez le chou, les oranges, le cerneaux de noix, les raisins secs et le jus d’orange dans le saladier et mélangez soigneusement. Laissez reposer au moins 1 heure au frais avent de servir.

Annunci