Spaghetti alla crema di limoni arrivati dalla Puglia


Spaghetti alla crema di limoni esemi di papavero

Version française de la recette en bas

Ricevere dei regali fà sempre piacere e fa ancora più piacere se sono “imprevisti” e, se arrivano da lontano ben confezionati, legati con un “Filo d’erba cipollina“, con tanta cura  riposti in una scatola di una “scopa elettrica”, allora il piacere é ancora più grande. Se arrivano da luoghi quasi familiari, il piacere é enorme e se ti vengono donati con il cuore….non trovo parole per poter esprimere la gioia di aver preso in mano i limoni della Puglia, di averli annusati , sentirne tutto il loro magnifico profumo, il sole ed il calore conservato e sprigionato appena aperto il pacchetto. Avrei voluto “imbalsamarli” conservarli il più a lungo possibile ma dovevo utilizzarli subito per impedire che tutto il loro fresco succo svanisse in poco tempo.
La buccia é diventata polvere d’oro conservata in un vasetto di vetro per i miei pasticci preferiti, il loro succo concentrato é stato imbottigliato per essere usato parte in questo piatto, parte in altri che trovero’, più in là, il tempo di pubblicare. Intanto eccovi una crema deliziosa, veloce e originale, che esalta tutto il profumo e la freschezza di questi limoni arrivati dalla Puglia.
Spaghetti con crema di limoni e semi di papavero

Spaghetti alla salsa limone-semi di papavero

Per 4 persone
400 g di spaghetti
2 scalogni
4 cucchiai di olio evo
25 cl di panna fresca ( crème fraiche se riuscite a reperirla nel vostro Supermercato)
4 cucchiai di parmigiano
il succo e la buccia di mezzo limone
2 cucchiai di semi di papavero
sale e pepe
Fate cuocere gli spaghetti in una grande pentola di acqua bollente e salata. In un’altra casseruola fate soffriggere gli scalogni tagliati finemente con l’olio evo, aggiungete la panna, il parmigiano grattugiato e la buccia del mezzo limone grattugiata. Fate bollire lentamente mescolando,(circa 2 min) salate e pepate e togliete dal fuoco. Aggingete il succo del mezzo limone e i semi di papavero. Intanto scolate la pasta al dente e versatela direttamente nella salsa, mescolate e servite subito.

Version française
Spaghetti alla crema di limoni e semi di papavero
Spaghettis à la sauce citron-pavot
pour 4 personnes
400 g de spaghettis
2 échalotes
4 c à s d’huile d’olive
25 cl de crème liquide
4 c à s de parmesan
le  jus et le zeste d’1/2 citron
2 c à s de graines de pavot
Sel et poivre
Faites cuire le pâtes dans un grand volume d’eau salée selon le temps indiqué sur l’emballage. Dans une autre casserole, faites dorer 2 échalotes épluchées et emincées avec l’huile d’olive. Ajoutez la crème, le parmesan fraîchement râpé et le zeste du citron. Portez lentement à ébullition. Salez, poivrez, puis ôtez du feu. Ajoutez le jus du citron et les graines de pavot, mélangez.Egouttez les spaghettis et les ajoutez dans la sauce, mélangez et servez aussitôt.

Annunci