Ciambelline al limone e al latte condensato


Ciambelline

Certe volte, ad una certa età é fantastico ritornare figlia…..

E’ esattamente quello che provo rimettendo piede nella casa dei miei genitori. Ritornare ad essere coccolati come quando eri un po’ più giovane, ritornare a dormire nel lettino  nella tua vecchia cameretta e ritrovarci gli stessi oggetti che avevi quasi dimenticato, fare colazione  sul vecchio tavolo di cucina con la stessa tazza  preziosa e dai disegni sbiaditi, la tovaglia a quadrettini e la televisione accesa. Risentire gli stessi profumi del caffé appena fatto, dei biscottini fragranti al profumo di limone ed il venticello leggero che sprigiona l’odore dell’aria di mare, mouvendo i cingoli della grande finestra. Mi sento leggera e riposata, mi sento protetta e per un’attimo mi sento piccola.
Ciambelline
Ingredienti
280 gr di farina
50 gr di latte condensato
75 gr di burro
60 gr di zucchero
1 uovo intero + un albume
mezza bustina di lievito
la buccia grattuggiata di mezzo limone
zucchero in granella

Nella planetaria ( o anche in una ciotola) versate la farina setacciata , aggiungete lo zucchero, il lievito, l’uovo intero, la buccia di limone grattuggiata, il burro morbido a pezzetti e il latte condensato. Mescolate l’insieme ottenendo un impasto alquanto morbido che lascerete riposare in frigo una mezz’ora. Dividete l’impasto in bastoncini di circa 10 cm di lunghezza e attaccate le due  estremità in modo da formare un anello. Mettete le ciambelline in una teglia rivestita di carta forno, lucidatele con un albume , cospargetele di zucchero in granella.  Cuocetele in forno preriscaldato a 150° per 20 minuti. Drovanno essere leggermente dorati. Lasciateli raffreddare su una griglia.
Annunci