Frolle e frutta – Tartellette alle nettarine


Tartellette Nettarine
Le tartellette sono le mie preferite in questo periodo, adoro farle con la frutta fresca e vario spesso e diventano un’ottima merenda. Faccio una grande quantità di pasta frolla che congelo a piccole porzioni cosi’ quando mi serve le tiro fuori mezzora prima dal frizeer e via in forno. Non mi disturba affatto accendere il forno anche con il caldo anche se qui in questo periodo non é cosi’ soffocante come in Italia in questo momento. Forse perché sono abituata a stare  a contatto con tanti fuochi, lavorando in cucina ci si abitua e quando fa caldo da noi ( al laboratorio) la temperatura diventa africana, io ci sto bene.
Questo tipo di pasta frolla é fatta con un mix di farine, oltre che dover sbarazzarmi di fecola scaduta e di piccole dosi di farine differenti mi diverto a sperimentare diverse texure. Questa é molto friabile ed anche gluten free. Le mie farine saranno presenti in quasi tutti i dolci di questo ultimo periodo prima di andare in vacanza, come sempre devo alleggerire gli scaffali della dispensa per rinnovarli al mio ritorno.

Tartellette nettarine
La ricetta:
Tartette con nettarine
Ingredienti per 10 piccole tartellette o una per 8/10 persone
-225 gr di burro a temperatura ambiente
-110 gr di zucchero in polvere
-scorza di 1 limone
-mezzo cucchiaino di estratto di vaniglia
-170 gr di farina di riso
-110 gr di fecola di patate
-30 gr di farina di mandorle
-un pizzico di sale
-4 pesche nettarine
-pistacchi tritati e cocco a scaglie (facoltativi)
-4 cucchiai di zucchero di canna
-foglie di erba cedrina
Preparate la frolla: sbattere il burro a crema con lo zucchero. (Io ho usato la planetaria) Aggiugete la scorza del limone, l’estratto della vaniglia. Aggiungete le farine fino a che formerete una palla ( che sarà morbida ma abbastanza compatta da poterla prendere con le mani infarinate) – Prelevate delle piccole quantità e premete l’impasto nelle formine, rivestite di carta forno o bene imburrate ed infarinate. Mettete il frigo per 30 min.
Nelfrattempotagliate lepesche afettinesottili esistematelenelleformine sulla pasta.Cospargete deipistacchitritati deifiocchi dicocco e uncucchiaio dizucchero di canna suognitartellette.Infornate a 200° per circa 25/30 min.fino adoratura. Decorate confoglie dierbacedrina.

Advertisements