Melograno, mela verde e yogurt una Raïta autunnale


Pomegranate

Sono  belli come pietre preziose, sono ben protetti nel loro guscio corteccia, difficili da sgranare. Succosi ,dolci e leggermente aciduli di un rosso vivo brillante, ci  attraggono.
Sono ricchi di proprietà benefiche per la nostra salute ed é bene mangiarne, bere il suo  succo.

Se la natura ha deciso di regalarci questo frutto proprio in questo periodo grigio e difficile per il nostro morale, sa quanto bisogno ne abbiamo, facciamola contenta, sfruttiamo questo dono in particolare crudo per non inibire le sue innumerevoli qualità.
Raïta di mela verde e melograno
La Raïta, deliziosa salsa indiana, adatta particolarmente nel periodo estivo perché rinfrescante  puo’ anche essere adattata a periodi più freschi variandone gli ingredienti e ritrovarla cosi’ anche nel pranzo delle feste natalizie per rinfrescare il palato tra una pietanza ed un altra, accompagna bene un arrosto di carni bianche o semplicemente servita come un antipasto colorato e gradevole.
Raïta di mela verde e melograno

Raïta di mela verde e melograno

(ricetta ispirata da Elle à table e liberamente da me personalizzata)
1 piccolo melograno maturo
1 mela granny smith
40 cl di yogurt vellutato (quello greco per esempio)
1 piccole cipolle bianche
1/2 mazzetto di coriandolo fresco
1 pizzico di polvere di peperoncino
1 cucchiaio di olio extravegine d’oliva
1 cucchiaino di miele liquido
Tritate finemente il coriandolo e la cipolla molto sottile. Rotolate il melograno sul piano del tavolo pressandolo un po’ per poter estrarre senza difficoltà i suoi grani. Tagliatelo in due e recuperate i grani.
Lavate bene la mela e tagliatela a pezzetti senza sbucciarla. Mettete, pezzetti di mela e semi di melograno in una ciotola, aggiungete la cipolla ed il coriandolo. Mescolatevi lo yogurt, aggiustate di sale , aggiungete la polvere del peperoncino ed infine il miele e l’olio. Mescolate. Servite cospargendo di foglioline di coriandolo fresco.
Annunci