Il Natale di casa mia – ❤❤❤


Panforte al cioccolato

Con  la lista, breve, della spesa in borsa, io vado verso il nostro Natale.

Sono pronta io, già tutto organizzato. Forse é il vero Natale quest’anno, quello del raccoglimento, delle riflessioni, degli sguardi lucidi e dei pensieri lontani, dell’assaporare ogni angolo della mia casa illuminata, dell’accarezzare i volti dei miei affetti, quelli più veri, unici e di sentirli vicini come non mai.
Di volerli vicini, come non mai.
Una tavola imbandita di semplici cose. Stelline d’oro e d’argento. Sorrisi sereni….

Noi saremo in 4,  piccola famiglia insieme al nostro gatto, ad un caminetto acceso, alla radio che suona melodie natalizie,  a tante candele accese,  un mazzo di carte e profumi di spezie.
Babbo Natale passerà veloce, gli offiremo i nostri dolci, una bevanda calda e partirà via, veloce,  quest’anno infondo nessuno ci crede più, i regali siamo noi, insieme.
Un semplice e caloroso Natale sia anche per voi. Lascio i miei auguri a tutti che passerete di qua, che possiate trascorrere il Natale desiderato insieme alle persone che amate. Offritevi e offrite sorrisi ed abbracci stretti stretti e raccogliete la piccola magia di questi attimi speciali.
Panforte al cioccolato

Panforte al cioccolato

Ingredienti:

100 g di nocciole tostate
150 g di mandorle tostate
85 g di farina
200 g di frutta secca (fichi,albicocche,cedro e arancia candita)
100 g di cioccolato tritato grossolanamente
la buccia grattugiata di un’arancia
1 cucchiaino di spezie miste (cannella,noce moscata,pepe nero macinato,chidi di garofano)
1 cucchiaino di zenzero in polvere
100 g di zucchero di canna grezzo
150 g di miele all’arancia
zucchero a velo
ostie (facoltativo)

Imburrate una teglia di 22 cm di diametro  ricoprendola del foglio di ostia (o foglio di carta forno) oppure 6 piccole formine (se preferite fare dei piccoli panforte). preriscaldate il forno a 150°C.
In un recipiente setacciate e  mescolate farina con le spezie.
In un pentolino mettete lo zucchero con il miele e due cucchiai di succo d’arancia o acqua. Fate scaldare per sciogliere lo zucchero e portate a bollore finché il composto diventi uno sciroppo  omogeneo come un caramello. ( temperatura 120°C. circa 10 mn)
Per verificare senza il termometro che lo sciroppo sia al punto giusto, tenete vicino un bicchiera d’acqua fredda e versatevi un po’ dello sciroppo , dovrà formarsi una piccola pallina). A questo punto versate lo sciroppo nella massa precedente e mescolando con un cucchiaio di legno renderete abastanza omogeneo. Questa operazione fatela abbastanza velocemente altrimenti l’impasto diventerà freddo e difficile da lavorare. Versatelo ora nella teglia  sull’ostia e compattatelo con le mani.
Infornare per 15 mn. Lasciate raffreddare e cospargete di abbondante zucchero a velo. Questo dolce si conserva molto bene per più settimane.
Annunci