Bucce di Carote


Carote

Le ho avvistate da lontano, fortemente attratta dalla gradazione dei colori, spiccavano sul banco del mercato, belle e cosi’ tenere che sarebbe stato impossibile andarmene senza.

Bucce di carote fritte con zenzero e coriandolo à la fleur de sel

Ho curato la loro buccia lavandole per bene sotto il getto dell’acqua fresca e poi sbucciate con l’apposito attrezzino e  le ho messe da parte…il mio interesse erano le bucce, tagliate naturalmente a strisce sottili formavano un bel mucchietto sul mio tagliere che l’idea m’é subito parsa allettante, non potevo sbarazzarmene gettandole nella spazzatura, sarebbe stato uno spreco senza pari.

La farina di riso m’é servita per impregnarle e renderle croccanti poi…dopo averle gettate nell’olio extravegine d’oliva bollente…..

Bucce di carote fritte con zenzero e coriandolo à la fleur de sel

Si possono servire per accompagnare del riso in bianco.

Si possono servire in contorno a delle carni bianche grigliate.

Si possono cospargere su della insalata fresca.

Si possono mangiare con le dita, subito dopo sgocciolate, anche scottandosi un po. Buon divertimento

Per stampare e visualizzare la ricetta CLICCA QUI

Annunci