16 novembre 2007- 5 anni di Via delle Rose e la sfoglia di Lory


16 novembre 2007

Negli ultimi tempi sono diventata pigra, ma di una pigrizia che non sopporto e non é da me.

So che gran parte della colpa é dovuta la periodo e che prima o poi passa …il periodo!!!!  ma dubbito fortemente che passerà presto la mia pigrizia.

Ed il mio blog ne risente.

Son passati cinque anni  di Via delle rose

ed io l’ho quasi dimenticato e anche quando me lo son ricordato non c’avevo nulla sottomano per festeggiare, come giustamente si fa, questa mia piccola casa virtuale…. e poi oggi velocemente mi son decisa , ho messo le mani nella farina che  tanto mi rilassa.

Ho aperto il blog ed ho cercato qualcosa che avevo già fatto tempo addietro, una sfoglia facile facile e veloce  che all’epoca avevo scoperto sul libro di Martha Stuwart…cookies e altri biscotti ed oggi invece scopro che é una ricetta della cara Lory – Mercante delle Spezie – postata qualche anno fà sul blog e precedentemente in un forum di CucinaIt.

foglia finta alla cannella

Ebbene si quando le ricette riescono e sono sopratutto originali anche i grandi se ne appropriano, pare che questo fenomeno , da che leggevo su fb, negli ultimi tempi va molto di moda, ci si appropria sia di ricette che di foto, nonostante i nostri tentativi di inserire firme e filigrane e licenze di tutti i tipi.

E’ anche vero che con questa miriade di foodbloggers le ricette girano e non sempre si riesce a risalire all’origine, a chi per primo l’ha pubblicata e  denuciare la paternità.

Sfoglia finta

Ma il rischio di essere virtuali, di avere un blog, di inserire ricette che siano nostre o diventano nostre anche solo modificandone un’ingrediente  e molte volte é proprio cosi’, per quanto mi riguarda é ovvio. tanto non ci si guadagna nulla , esisterà sempre quello più furbo che avrà i mezzi ed i modi di tirarne  i giusti vantaggi.

Penso a quando smettero’ di seguire il mio blog, a quando saro’ stanca di scrivere e pubblicare e a quando saro’ satura di ricette non di certo mi mettero’ a cercare chi si sia avvantaggiato delle mie pubblicazioni, per cui inizia di già a fare sogni tranquilli e a godere quasta mia pigrizia che …si presto passerà.

Intanto…

Grazie per aver condiviso con me tutto questo e nel caso che resistiate , per qualche tempo ancora grazie di più ♥♥

Patrizia

Annunci