Financiers


Financiers noisettes aux myrtilles
Il loro nome d’origine  era  “visitandines” dolcetti dalla particolare finezza e legerezza  inventate e diffuse nel  XVIIème secolo in forma ovale da suore dell’ordine religioso delle “visitandine” . Subiscono una trasformazione solo nella forma nel 1890 ideati da un pasticcere francese Lasne proprietario di un magazzino vicino alla Borsa di Parigi dove i finanzieri andavano a trascorrere l’ora della pausa lavorativa e suscetibili di non sporcarsi le dita , il pasticcere penso’ bene di soddisfare la loro esigenza.

E’ questa la semplice storia legata ai “Finanziers” preparati con soli albumi e prevalentemente farina di mandorle.

Financiers noisettes aux myrtilles
Li ho fatti a mio gusto utilizzando della farina di nocciole e dei mirtilli selvatici che avevo surgelato nel mese di settembre.

Sono perfetti per accompagnare un caffè o un buon tè caldo alla cannella che abitualmente mi delizia in questo periodo troppo uggioso. Assaggiateli e fateli assaggiare ai vostri ospiti o semplicemente fateli esclusivamente per voi, qualche volta anche noi abbiamo il diritto di farci piacere ….buon divertimento!

Ricetta vista du Saveurs – hiver 2012- adattata liberamente da me

financiers

Per stampare la ricetta CLICCA QUI

Annunci