Smoothie


 

IMG_3398

Sono 10 i passi che provo a fare stentando una corsa leggera e già mi fermo per respirare. Ma non é il respiro che manca i primi 10 passi, é la forza dei muscoli delle gambe non abituati.

La mia volontà, questa volta pero’ la vince e proseguo.

Ancora altri 10 e poi 30 fino a 50 quando il flusso del sangue comincia a riscaldarmi e le gambe vanno leggere…o quasi!  Poi il respiro, affannoso, da non riuscire ancora a controllare….mi fermo, respiro a fondo, più intensamente e profondamente, poi vado.

IMG_3383

Il freddo dell’aria presto al mattino mi aiuta, quando invece penso , prima di uscire di casa, di non essere capace di sopportarla,  freddolosa e lamentosa che sono.

 

 

Difficile pensarlo mentre sono ancora a letto a cullarmi in una domenica abituale…..tutto questo succedeva  all’inizio dello scorso inverno!!!

IMG_3401

E cosi’ poi tutte le domeniche, una dopo l’altra, con freddo, pioggia ed anche vento gelido, nei campi a respirare!!!!

Incrocio persone che riconosco solo dalle loro tute colorate, altri dal casco e dalla loro bici superaccessoriata, un cenno cortese e di coraggio con la mano oppure solo con lo sguardo é sufficiente per sentirsi complici degli sforzi e dei progressi ottenuti, metro dopo metro, chilometri dopo chilometri.

2014-05-141

 

Sono fiera di me come non lo sono mai stata. Ho superato il freddo e la pigrizia delle domeniche, ho rinforzato la mia volontà ed oggi corro senza difficoltà, rispettando i limiti del mio corpo.

 

Smoothie

  • 1 banana
  • 1 kiwi
  • 1 tazzina di caffé ristretto freddo
  • 5 cl di latte di mandorla (oppure latte vaccino)
  • zucchero a piacere

 

Mixare tutti gli ingredienti in un mixer, versare nel bicchiere e versarci sopra la tazzina del caffe ristretto. Bere subito!

 

 

 

 

Annunci