Una torta semplice alle pere


IMG_2989

E’ un momento di  confusione.

Cioé di indecisione, piuttosto.

Le ciliegie, che nel periodo giusto, anche se ci sono già da qualche mese in esposizione, sono ricche’,troppo ricche ancora.

I Kiwi sono deliziosi ma li mangio solo io e poi nei dolci non rendono bene il loro colore ne tanto meno tutti i loro benefici.

Le pesche sono spagnole,cosi’ come le albicocche e le prugne, ed ancora immature e se le porti a casa, il secondo giorno sono già troppe mature pur rimanendo aspre, sciape, senza profumo e senza gusto, ed io mi rifiuto di comprarle.

IMG_2983

Restano le mele, le belle mele rosse e gialle e verdi e diverse qualità con nomi piacevoli ed oramai riconoscibili, raccolte vicino casa ed ancora croccanti e deliziose sotto i denti, ma siamo stanchi dopo tutto un’inverno a vederle nel paniere.

….e le pere, che non compro spesso,  sono le conferenze le  cucine belghe, che arrivano presto non fanno troppa fatica e sono ancora fresche e sode. Questa volta mi decido , le porto via con me.

 

Torta semplice alle pere

  • 3 pere (circa 150 g di polpa)
  • 3 grosse uova temperatura ambiente
  • 90 g di burro
  • 60 g di farina di farro chiara
  • 90 g di farina per dolci
  • 30 g di farina di mais
  • 150 g di zucchero di canna
  • un cucchino colmo di estratto di vaniglia
  • 1/2 bustina di lievito chimico
  • un pizzico di sale
  • il succo di un limone
  • per decorare : zucchero a velo e mandorle a filetti

Preriscalda il forno a 180°C.

Sbuccia le pere dopo averle ben lavate, tagliale a fette non troppo spesse  per il senso della lunghezza, mettile in una ciotola cospargendole del succo del limone e di un cucchiaio di zucchero di canna e lascia da parte.

Sbatti le uova con il restante  zucchero fino a crema spumosa ed il pizzico di sale. In una ciotola setaccia le farine insieme al lievito ed versale nel composto di uova, poi il burro fuso e intiepidito e l’estratto della vaniglia.

Prepara uno stampo tondo di 22 cm di diametro, imburrato ed infarinato. Versa l’impasto precedente e distribuisci le fettine delle pere spingendole leggermente nell’impasto.

Inforna la torta e cuoci per 30 mn. Servila tiepida cospargendo di zucchero a velo e di mandorle a filetti.

Visualizza versione stampabile

Advertisements