Crema di zucca gialla e fiori di zucca alla tomme de chèvre


Crema di zucca e fiori di zucca con formaggio francese
mariluna originally uploaded by via delle rose

Le nostre vacanze procedono tranquille, siamo spesso invitati da parenti e molto difficilente possiamo rifiutare, avvolte abbiamo due inviti nello stesso momento e per forza dobbiamo saltarne uno che viene inevitabilmente riportato al giorno successivo. I parenti sono tanti qui, sia da parte della mia famiglia che da parte di quella di mio marito ed i giorni sono pochi infondo, da poterli dedicare a tutti. Inoltre vogliamo anche riposarci e far riposare lo stomaco che attratto si da questo ben di dio e dalla grande generosità delle persone che ci invitano, che ha bisogno anche lui di un’attimo di tregua, altrimenti , non sò neanch’io di quanto sovrappeso rientreremo. Rifiutare, qui è un’offesa, i Calabresi sono molto generosi in fatto di pietanze non ci si può alzarsi da tavola se non hai assaggiato tutto, dall’atipasto al dolce e caffè, e ai diversi tipi di vino che stappano per noi per farci gustare il migliore dell’annata. Io e mio marito siamo ,dopo un pranzo del genere ko per due giorni, ci limitiamo a mangiare frutta e verdure fresche e bere moltissima acqua, i figli, con il caldo che fà, non mangiano, o se mangiano pochissimo, pasta e frutta. Quando non siamo invitati, per la cucina lascio fare mia madre, altrimenti si offende…. ma avvolte decidiamo di restare sulla spiaggia e solo un panino ci basta fino alla cena,altrimenti in macchina di valigie non ne potremo mettere, saremmo già noi troppo ingombranti… La mia ricetta è l’idea che ho avuto, aprendo il congelatore, dove mia mamma ha conservato, prevedendo tutto, carcifini, pisellini, fave, verdure di primavera che non avrei trovato in questo periodo, ed anche della zucca gialla, conoscendomi sà che avrei gradito tutto, prodotti dal loro giardino, sani e senza trattamenti chimici… Dunque, una ricettina leggera con l’aggiunta di un formaggio francese che avevamo portato con noi, La “Tomme de Chèvre”formaggio a pasta bianca compatta stagionato 3 mesi. Un tocco di raffinatezza francesce in una ricetta dal gusto delicato “calabrese”.

My creation
mariluna originally uploaded by via delle rose
Per una tortina: 500 g. di zucca gialla (congelata) una cipolla di tropea ,uno spicchio d’aglio, olio evo ,4 cucchiai di farina bianca, pane grattuggiato ,un uovo, un cucchiaio di parmigiano, sale,pepe, origano fresco ,10 fiori di zucca freschissimi, 200 g. di Tomme de chèvre, o altro formaggio.
My creation
mariluna originally uploaded by via delle rose

Ho messo in una pentola tutto insieme, zucca a pezzetti, cipolla tagliata fine,lo spicchio d’aglio, sale,origano fresco, con quattro cucchiai d’olio, a cuocere lentamente, fino a che la zucca diventi una purea. L’ho lasciata raffreddare. Ho preparato una teglia mettendo sul fondo dell’olio evo e cospargendo poco pane grattuggiato. In una ciotola ho sbattuto l’uovo con una forchetta ho aggiunto la purea di zucca, il parmigiano, la farina, ed il formaggio tagliato a cubetti piccoli, ho versato il composto nella teglia ed ho messo sopra i fiori di zucchina lavati asciugati e privati del pistillo centrale, li ho leggermente “affogati” nella purea e cosparsi di un filo di olio evo li ho passati in forno ventilato a 200°c. per soli 30 minuti (sopportabile..???). Resta un tortino morbido e molto gustoso.

My creation
mariluna originally uploaded by via delle rose
Annunci