Tarte fine mozzarella cremosa e zucchine marinate o con i fiori


1-IMG_7786

Con il gran caldo che fa forse non si dovrebbe accendere il forno.

Maneggiare qualsiasi impasto specie se contiene del burro non é da consigliare. Per farlo bisognerebbe stare dentro il frigorifero, ed infatti é quello che mi é capitato qui al rientro dalle vacanze.

Un rotolo di pasta sfoglia ,lasciata pohi minuti sul piano della cucina, distratta da una telefonata, l’ho ritrovata quasi “liquefatta” e per poterla riprendere in mano l’ho messa 5 minuti in congelatore.

Con pazienza ed attenzione  sono riuscita a stenderla sulla teglia direttamente  in congelatore, quello apribile dall’alto e quasi mezzo vuoto,  poi  l’ho lasciata dentro finché non ho preparato la garniture.

1-IMG_7674

E  che volevo ripetere la tarte fine fatta in Calabria con le zucchine marinate e con i fiori di zucchine infilate nella valigia da mio padre.

Buone le due versioni.  Ma di versioni se ne possono fare tante, aggiungendo per esempio anche dei pomodorini confit, o delle olive verdi e snocciolate, o quelle alla greca nere e passate al forno sprigionando tutto il loro deciso profumo, oppure  delle acciughine dissalate e disposte a filetti o anche , tra qualche mese dei funghi, che a me piacciono molto.

2-cheesecake,parmigiana,limoni ecc ecc4

Tutto sta nell’avere il coraggio di accendere il forno. A me, a dirla tutta, non mi spaventa affatto il caldo. Comunque sia voglio godermi  fino in fondo  questa stagione finalmente calda, voglio farmela penetrare il più possibile dentro per conservare tutto il benessere che mi da e poi , quel’é il problema?  Accendo il forno, infilo dentro la mia tarte e vado a farmi una doccia.

1-IMG_7515

Questa tarte é ottima anche fredda 🙂

6-IMG_8031

Tarte ricetta di base

  • un rotolo di pasta sfoglia
  • un piccola mozzarella di bufala campana
  • 100 g formaggio cremoso tipo philadelphia
  • due cucchiai di pesto di pistacchio ( oppure pesto di basilico)
  • sale e pepe

Per la versione con le zucchine, occorre:

  • 2 zucchine
  • un limone non trattato
  • olio extra vergine d’oliva
  • sale e pepe
  • erbe aromatiche del giardino

Per versione fiori di zucchine occorre:

  • un mazzetto di fiori di zucchine fresche
  • un limone non trattato
  • olio evo
  • sale e pepe

Stendere la pasta sfoglia in una teglia tonda e rimetterla in frigo.

Lava bene le zucchine e con la mandolina tagliale a bande abbastanza sottili. Mettile in un piatto fondo e condiscile con dell’olio evo, erbette del giardino tritare (basilico,menta finocchietto) ed il succo del limone. Sale e pepe e metti in frigo per 15 mn. Prepara la crema mixando la mozzarella con il formaggio cremoso ed il psto , aggiusta di sale e pepe e mescola bene. Prendi la sfoglia e versa sopra la crema di formaggio, poi sistema per bene anche le bande delle zucchine, aggiungi anche parte della sua marinata.

Metti in frono preriscaldato a 200°C. per 25 minuti circa.

Per la tarte con i fiori di zucchina, dopo aver spalmato la crema, disponi sopra il formaggio i fiori di zucchina dopo averli lavati velocemente con acqua fresca , tolto il picciolo all’interno ed asciugati su di un canovaccio per qualche minuto, tamponandoli con carta assorbente Condisci con un filo d’olio evo ed il succo del lione, eventualmente del sale e del pepe. Passa in forno preriscaldato a 200°C. per 25 minuti, Prima pero’ di infornare copri la superficie con un foglio di carta forno, altrimenti i fiori di zucchina si bruciano troppo. Solo alla fine della cottura , intorno ai 23 minuti, togli il foglio e fai leggermente dorare i fiori sulla superficie della tarte.

Buona degustazione!!!

Annunci